Come aderire

L'adesione all'Ente da parte delle Aziende avviene con l'iscrizione e il versamento delle quote contributive previste.

Per procedere con l'iscrizione, le Aziende trovano ulteriori informazioni alla pagina:

Accesso ai Servizi  o possono affidarsi ad un Consulente del Lavoro;

Accesso alle percentuali di contribuzione.

I lavoratori dipendenti di Aziende aderenti ad EBiCom possono seguire le istruzioni per le pratiche alla pagina Accesso ai Contributi

 

Per iscrivere una nuova Ditta/Azienda ad EBiCom o per richiedere un parere di conformità è necessario che il Consulente/Ufficio Amministrazione del Personale sia attivato al servizio EBiCom Box.

A tal fine se NON siete ancora attivi al servizio è necessario compilare il modulo a seguire per richiedere l'attivazione.

Una volta attivati sarà possibile gestire l'iscrizione o la richiesta di pare di conformità direttamente dal portale.

 

Compilare il modulo cliccando sul link a seguire:

Modulo attivazione servizio

 

Requisiti per l'accesso ai servizi

  • Per poter accedere ai servizi di EBiCom è necessario che siano applicate la percentuali di contribuzione all’Ente Bilaterale come previsto dal contratto collettivo nazionale per i dipendenti delle aziende del settore turismo e da quello dei dipendenti delle aziende del terziario, della distribuzione e dei servizi e dall’Accordo Integrativo Provinciale siglato il 28 aprile 2000;
  • La fruizione dei servizi di EBiCom richiede inoltre la Integrale applicazione, da parte del datore di lavoro, delle parti economiche, normative e obbligatorie dei Contratti Collettivi Nazionali, dei Contratti Integrativi Provinciali (CIP) e, se firmati dalle parti che compongono EBiCom, dei Contratti Integrativi Aziendali (CIA).
  • Inoltre vi deve essere stato un effettivo versamento dei contributi EBiCom da almeno 6 mesi prima della richiesta di accedere ai servizi e alle prestazioni; nel caso di scoperture contributive prima di accedere all’intervento le aziende dovranno regolarizzare i periodi di mancata contribuzione.
  • In assenza di imponibile previdenziale dovuta alla fruizione di prestazioni Inps/Inail (ammortizzatori sociali, congedi indennizzati, ecc.) la contribuzione ad EBiCom non è dovuta. In questi casi comunque l’accesso a interventi e servizi è garantito;
  • Per singoli contributi e servizi, ad esempio per la fruizione degli interventi di sostegno al reddito, l'azienda deve aver versato la contribuzione ad EBiCom almeno negli ultimi due anni.
  • Le aziende non iscritte ad EBiCom e quelle con dipendenti costituite da meno di due anni precedenti alla richiesta di prestazione o servizi hanno la possibilità di accedere alle misure di sostegno al reddito a fronte del versamento di 2 annualità della contribuzione disciplinata da EBiCom, calcolata prendendo a riferimento la paga base e la contingenza relativamente a tutti i dipendenti in forza al momento della richiesta di intervento a sostegno del reddito.

Procedura per l’istruzione delle pratiche

La domanda deve essere presentata esclusivamente a mano presso l’ufficio dell’Ente oppure agli sportelli territoriali di Filcams-CGIL, Fisascat-CISL, Uiltucs-UIL o presso le sedi delle Associazioni territoriali di Confcommercio.

L’erogazione avviene tramite l’ufficio di segreteria di EBiCom entro 60 giorni dalla data di ricevimento della pratica come indicata nel protocollo, ad esclusione degli interventi di sostegno al reddito.

Qualora vi fossero problematiche in ordine alle condizioni previste dal regolamento, le pratiche verranno valutate dalla Commissione Paritetica di Conformità, che poi comunicherà le proprie determinazioni direttamente al lavoratore e alla alla ditta attraverso l’organizzazione datoriale cui è iscritta o mediante il singolo consulente cui fa riferimento.

 

 

Per informazioni e chiarimenti:

Telefono: 0422 412639

Mail: info@ebicom.it