Prestazioni Sanitarie


Prestazioni Sanitarie

Il lavoratore (impiegato, operaio o quadro) interessato all’ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA può scegliere alternativamente tra:
  1. ESTENSIONE DEL PROPRIO PIANO INDIVIDUALE
Estensione dei massimali relativi alle prestazioni già garantite da Fondo Est o QUAS, oltre che estensione delle tipologie di prestazioni.
 
La polizza opera a “secondo rischio”, ossia interviene una volta esaurita la copertura di Fondo Est o QUAS.
Nel caso in cui il lavoratore non sia iscritto a Fondo Est o QUAS (e, pertanto, percepisca l’Edr sostitutivo), può comunque attivare la polizza di copertura individuale, utilizzandola a “primo rischio” e con l’applicazione di uno scoperto frontale pari al 25%.
 
La polizza ha validità per il mondo intero (le prestazioni possono essere effettuate in qualsiasi parte d’Italia e del mondo).
  
Scarica la guida al piano sanitario individuale per poterne consultare le prestazioni
  1. ESTENSIONE DELLE COPERTURE AL PROPRIO NUCLEO FAMILIARE
Estensione delle coperture già garantite da Fondo Est o QUAS al proprio nucleo familiare inteso come: coniuge o convivente + figli minori.
 
I massimali sono da considerarsi a nucleo e la polizza ha validità per il mondo intero (le prestazioni possono essere effettuate in qualsiasi parte d’Italia e del mondo).
 
Scarica la guida al piano sanitario familiare per poterne consultare le prestazioni
 

N.B.: in caso di cessazione del rapporto di lavoro, la polizza attivata rimarrà comunque valida per l’intero anno di riferimento.

Per informazioni relative alle polizze sanitarie è possibile contattare direttamente RBM Salute ai seguenti riferimenti:

- Numero verde (da fisso e cellulare): 800.90.44.54
- Numero dall’estero: 0422.17.44.017
- Numero di fax: 0422.17.44.517
- Mail: assistenza.welfaretreviso@previmedical.it

[Ritorna ad Accordo Welfare Territoriale]