SERVIZI


Strumenti di Welfare

 

[A/D 15] Contributo per l’adesione alla previdenza integrativa (fondo Fon.Te) per i lavoratori di aziende che applicano il CCNL del Terziario, della Distribuzione e dei Servizi

 

Alle aziende e ai lavoratori, assunti da aziende che applicano il CCNL del Terziario, della Distribuzione e dei Servizi ,aderenti ad EBiCom ed in regola con i versamenti  verrà erogato un contributo pari alla quota contrattuale minima prevista a carico azienda e dipendente dal CCNL di settore, per l’adesione al Fondo FON.TE. (detratta la quota di welfare contrattuale della provincia di Treviso versata per l’adesione al Fondo in caso di contratto di apprendistato).
 

Il contributo è concesso per il primo anno solare di adesione, nel caso di dipendenti qualificati, e per tutta la durata dell’apprendistato, nel caso di dipendenti apprendisti che abbiano aderito in virtù della sottoscrizione di accordi welfare ai sensi di quanto previsto dal contratto territoriale per la provincia di Treviso sottoscritto da Unascom Confcommercio, Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs in data 25 luglio 2018.

 
Termini di presentazione della domanda:
 
La domanda compilata su apposito modulo, dovrà essere presentata entro e non oltre il 28/02 dell’anno successivo a quello di assunzione dell’apprendista o di adesione a Fon.Te per i lavoratori qualificati.
Per gli anni successivi sarà cura di EBiCom contattare l’azienda per la documentazione integrativa (per i lavoratori apprendisti).
 

Documentazione da allegare in fotocopia:

a) copie disponibili (alla data di presentazione della richiesta di contributo) delle quietanze di pagamento al fondo Fon.te 

b) copia dell’accordo aziendale welfare (per i lavoratori apprendisti)

c) copia del PFID (Piano formativo individuale) per i lavorati apprendisti 

 

d) copia LUL delle mensilità dalla data di adesione al fondo Fon.Te per i dipendenti qualificati e dalla data di assunzione per gli apprendisti fino al 31/12.

_____________________________

DISPOSIZIONI FINALI

La misura dei contributi sarà determinata in percentuale ai costi sostenuti dalle aziende.

L’Ente a suo insindacabile giudizio, si riserva di poter sospendere, modificare o annullare l’erogazione di tutti o parte dei Sussidi suindicati, in relazione alle proprie disponibilità economiche e finanziarie, relativamente ai capitoli di spesa che saranno periodicamente monitorati e valutati.

 

 

 

[A/D] Contributo spese per gestione amministrativa rapporto di lavoro con badante

 

Ai lavoratori dipendenti, che abbiano sostenuto spese inerenti la gestione amministrativa del rapporto di lavoro con badanti (con l’applicazione del CCNL Lavoro Domestico) in assistenza di parenti (figli, genitori, fratelli, nipoti, nonni, zii, pronipoti e bisnonni) o affini (parenti del coniuge) entro il 3º grado o conviventi oppure parenti di conviventi entro il 3º grado sarà corrisposto un contributo pari ad un importo massimo di € 100,00 per anno civile (01/01-31/12), a titolo di concorso spese.

Il lavoratore deve risultare in regola con il versamento delle quote contributive EBiCom da almeno 6 mesi rispetto la data della domanda di contributo.

Termini di presentazione della domanda:

La domanda compilata su apposito modulo ed integrata dalla relativa documentazione, dovrà essere presentata dal legale rappresentante interessato entro e non oltre il 30/11/2020 per chi ha fatturazione trimestrale o semestrale ed entro e non oltre il 28/02/2021 per chi ha fatturazione annualeesclusivamente a mano presso l’ufficio dell’Ente oppure agli sportelli territoriali di Filcams-CGIL, Fisascat-CISL, Uiltucs o presso le Associazioni Territoriali di Confcommercio.

Le associazioni di cui sopra dovranno far pervenire a EBiCom la domanda entro 30 giorni dal ricevimento della stessa.

Documentazione da allegare in fotocopia:

  1. a) Autocertificazione del grado di parentela/affinità;
  2. b) Copia della lettera di assunzione della badante;
  3. c) Copia ultimo versamento contributi INPS della badante;
  4. d) Copia delle fatture quietanzante attestanti la gestione amministrativa del rapporto di lavoro;
  5. e) Copia delle buste paghe relative ai6mesi antecedenti la data di presentazione della domanda.

___________________________

DISPOSIZIONI FINALI

L’Ente a suo insindacabile giudizio, si riserva di sospendere, modificare o annullare l’erogazione di tutti o parte dei sussidi suindicati, in relazione alle proprie disponibilità economiche e finanziarie, relativamente ai capitoli di spesa che saranno periodicamente monitorati e valutati.

Allegati

[ Modulo [A/D] [2019] ]

[ Allegato di autocertificazione del grado di parentela/affinità ]

[D/19] Contributo per lavoratori studenti

 

Ai lavoratori dipendenti in regola con il versamento delle quote contributive EBiCom, che in costanza di attività lavorativa conseguano un diploma o una laurea sia triennale che specialistica EBiCom riconosce un contributo pari a € 500,00 lordi.

N.B.: Verranno presi in considerazione:

i diplomi conseguiti nell’anno scolastico 2019/2020

le lauree triennali e magistrali conseguite nell’anno accademico 2018/2019

 

Il contributo non è riconosciuto:

  1. Nel caso di contratti a chiamata o contratti di lavoro part-time al di sotto del 50%;
  2. Nel caso di corsi di perfezionamento o master.

Termini di presentazione della domanda:

La domanda compilata su apposito modulo ed integrata dalla relativa documentazione, dovrà essere presentata dal lavoratore interessato entro e non oltre il 31/10/2020esclusivamente a mano presso l’ufficio dell’ Ente oppure agli sportelli territoriali di Filcams-CGIL, Fisascat-CISL, Uiltucs o presso le Associazioni Territoriali di Confcommercio.

Le associazioni di cui sopra dovranno far pervenire a EBiCom la domanda entro 30 giorni dal ricevimento della stessa.

Documentazione da allegare:

  1. a)Documentazione attestante il conseguimento di diploma/laurea;
  2. b)Copia delle buste paga relative ai6 mesi antecedenti la data di presentazione della domanda.
  3. c)Copia della busta paga relativa al mese di conseguimento del titolo

___________________________

DISPOSIZIONI FINALI

L’Ente a suo insindacabile giudizio, si riserva di sospendere, modificare o annullare l’erogazione di tutti o parte dei sussidi suindicati, in relazione alle proprie disponibilità economiche e finanziarie, relativamente ai capitoli di spesa che saranno periodicamente monitorati e valutati.

Allegati

[ D19.pdf Modulo [D19] [2019] ]

[D/18] Rimborso tasse di iscrizione a percorsi di studi universitari

 

Ai lavoratori dipendenti in regola con il versamento delle quote contributive EBiCom, che hanno figli che frequentano corsi di studi universitari, e che abbiano acquisito annualmente almeno 40 crediti formativi, conseguiti per l'anno accademico e nell'anno accademico 2018/19 saranno rimborsate, per ciascun figlio, fino all'importo massimo pari ad € 200,00 per anno civile (01/01-31/12), le tasse universitarie effettivamente sostenute.

Il contributo non è riconosciuto nel caso master o corsi di perfezionamento.

Nel caso in cui entrambi i genitori siano dipendenti di aziende aderenti ad EBiCom, il contributo potrà essere concesso ad uno solo dei genitori.

N.B.: Verrà preso in considerazione l'anno accademico 2018/2019

Termini di presentazione della domanda:

La domanda compilata su apposito modulo ed integrata dalla relativa documentazione, dovrà essere presentata dal lavoratore interessato entro e non oltre il 31/10/2020esclusivamente a mano presso l’ufficio dell’ Ente oppure agli sportelli territoriali di Filcams-CGIL, Fisascat-CISL, Uiltucs o presso le Associazioni Territoriali di Confcommercio.

Le associazioni di cui sopra dovranno far pervenire a EBiCom la domanda entro 30 giorni dal ricevimento della stessa.

Documentazione da allegare in fotocopia:

  1. a)Stato famiglia o autocertificazione;
  2. b)Documentazione attestante l’iscrizione al percorso di studi universitario;
  3. c)Documentazione attestante il pagamento della tassa universitaria;
  4. d)Libretto-online attestante il raggiungimento dei 40 crediti formativi annuali (conseguiti per l’anno accademico e nell'anno accademico 2018/2019);
  5. e)Copia delle buste paga relative aimesi antecedenti la data di presentazione della domanda.

___________________________

DISPOSIZIONI FINALI

L’Ente a suo insindacabile giudizio, si riserva di sospendere, modificare o annullare l’erogazione di tutti o parte dei sussidi suindicati, in relazione alle proprie disponibilità economiche e finanziarie, relativamente ai capitoli di spesa che saranno periodicamente monitorati e valutati.

 

Allegati

[ Modulo [D18] [2019] ]

[D/17] Rimborso spese scolastiche

Ai lavoratori dipendenti in regola con il versamento delle quote contributive EBiCom, che hanno 2 o più figli, fiscalmente a carico, sarà corrisposto, per ciascun figlio che frequenti la scuola media inferiore e/o superiore, un contributo di importo massimo pari a € 200,00 per l'anno scolastico 2020/21, come partecipazione spese scolastiche.

Le spese per le quali si potrà chiedere il contributo sono:
- testi scolastici;
- abbonamento al servizio di trasporto pubblico;

Nel caso in cui entrambi i genitori siano dipendenti di aziende aderenti ad EBiCom, il contributo potrà essere concesso ad uno solo dei genitori.

Termini di presentazione della domanda:

La domanda compilata su apposito modulo ed integrata dalla relativa documentazione, dovrà essere presentata dal lavoratore interessato entro e non oltre il 31/10/2020, esclusivamente a mano presso l’ufficio dell’Ente oppure agli sportelli territoriali di Filcams-CGIL, Fisascat-CISL, Uiltucs o presso le Associazioni Territoriali di Confcommercio.
Le Associazioni di cui sopra dovranno far pervenire a EBiCom la domanda entro 30 giorni dal ricevimento della stessa.

Documentazione da allegare in fotocopia:

a) Autocertificazione della qualità genitoriale;

b) Copia della sezione "famigliari a carico" della Dichiarazione dei Redditi o, in mancanza di questa, della corrispondente sezione del CU;

c) Documentazione che attesta l'iscrizione scolastica dei figli 

d) Copia delle buste paga relative ai 6 mesi antecedenti la data di presentazione della domanda;

per i TESTI SCOLASTICI:
e) Copia della fattura, quietanza/ricevuta/scontrino che certifica l’acquisto dei testi scolastici;

f) copia della lista dei testi scolastici fornita dalla scuola;

per le SPESE DI TRASPORTO PUBBLICO:
g) Copia dell’abbonamento con relativa quietanza di pagamento;

L’erogazione verrà effettuata con i limiti di cui alle disposizioni finali

___________________________

DISPOSIZIONI FINALI

L’Ente a suo insindacabile giudizio, si riserva di poter sospendere, modificare o annullare l’erogazione di tutti o parte dei Sussidi suindicati, in relazione alle proprie disponibilità economiche e finanziarie, relativamente ai capitoli di spesa che saranno periodicamente monitorati e valutati.

 

Allegati

[D/13] Contributo superamento periodo di comporto

 

Ai lavoratori dipendenti, in regola con il versamento delle quote contributive, che abbiano superato il periodo di comporto previsto dai CCNL del terziario e del turismo e che abbiano fatto richiesta del periodo di aspettativa non retribuita così come previsto dai CCNL stessi, a seguito della continuazione dello stato morboso, sarà corrisposto, su domanda del lavoratore stesso, un contributo pari a Euro 20,00 lordi giornalieri per sei giorni settimanali.
Il contributo di cui sopra sarà erogato per un massimo di 90 giornate in un anno civile (1/1 - 31/12) con il limite massimo pari all’importo totale lordo di € 1.800,00 ed alle seguenti condizioni:

- che ci sia la continuazione dello stato di malattia regolarmente certificato per tutto il periodo di aspettativa indennizzabile per il periodo richiesto sulla base del CCNL;

- che non vi sia titolo ad alcuna retribuzione, o indennità a carico di Inps o altri fondi o istituti.

Termini di presentazione della domanda:

La domanda dovrà essere presentata da parte del dipendente entro e non oltre 90 giorni dal periodo indennizzabile da EBiCom.
La suddetta documentazione dovrà essere consegnata esclusivamente a mano presso l’ufficio dell’ Ente oppure presso le Associazioni Territoriali di Confcommercio o agli sportelli territoriali di Filcams-CGIL, Fisascat-CISL, Uiltucs.
Le Associazioni di cui sopra dovranno far pervenire a EBiCom la domanda entro 30 giorni dal ricevimento della stessa.

Documentazione da allegare in fotocopia:

  1. a)certificazione medica relativa al periodo di comporto;
  2. b)lettera di richiesta aspettativa non retribuita inviata all’azienda e lettera di risposta dell’azienda;
  3. c)certificazione medica relativa alla prognosi di malattia per il periodo per il quale viene chiesto il contributo;
  4. d)buste paga del periodo per il quale si chiede il contributo attestanti il mancato percepimento di retribuzione o indennità;
  5. e)buste paga relative all’ultimo periodo retribuito attestanti il versamento ad EBiCom;

L’erogazione verrà effettuata con i limiti di cui alle disposizioni finali

___________________________

DISPOSIZIONI FINALI

L’Ente a suo insindacabile giudizio, si riserva di poter sospendere, modificare o annullare l’erogazione di tutti o parte dei Sussidi suindicati, in relazione alle proprie disponibilità economiche e finanziarie, relativamente ai capitoli di spesa che saranno periodicamente monitorati e valutati.

 

Allegati

[ Modulo [D13] [2019] ]

ATTENZIONE:

Il contributo spese per figli disabili per il 2020 è momentaneamente sospeso poichè in fase di aggiornamento del regolamento. 

Si prega pertanto di attendere la pubblicazione sul sito internet prima di presentare le richieste.

[D/3] Contributo per spese protesi acustiche

 

ATTENZIONE

Si informa che il Fondo Nazionale di Assistenza Sanitaria EST a partire dal 01.01.2017 prevede il rimborso per i dipendenti che acquistano protesi oculistiche ed ortopediche. 

Pertanto a partire dal 01.01.2018 EBiCom non potrà più erogare contributi per acquisto di protesi oculistiche ed ortopediche.

Il contributo D/3 lenti/protesi ortopediche non è più attivo dal 01.01.2018 

Ai lavoratori in regola con il versamento delle quote contributive, sarà corrisposto un contributo a fronte delle spese sostenute per sé stesso o per un familiare che risulti fiscalmente a carico, con un limite di 3 apparecchi per nucleo familiare, relativamente alle protesi acustiche nei limiti  del 60% della spesa sostenuta con un rimborso massimo erogabile pari a € 350,00 (trecentocinquanta) per anno civile (01/01 - 31/12). 

Contribuzione:

Il lavoratore deve risultare in regola con il versamento delle quote contributive da almeno 6 mesi prima della data in cui è avvenuta la spesa.

 

Termini della presentazione della domanda:


La domanda deve essere presentata da parte del dipendente su apposito modulo entro 90 giorni dalla data della spesa sostenuta esclusivamente a mano presso l’ufficio dell’Ente oppure presso le Associazioni Territoriali di Confcommercio o agli sportelli territoriali di Filcams-CGIL, Fisascat-CISL e Uiltucs.

Le associazioni di cui sopra dovranno far pervenire a EBiCom la domanda entro 30 giorni dal ricevimento della stessa.

 

Documentazione da allegare in fotocopia:


  1. a)copia della certificazione di un medico con relativa prescrizione di protesi;
    b)copia della fattura o ricevuta fiscale relativa alla spesa sostenuta;
    c) copia delle ultime sei buste paga precedenti alla data della spesa;
    d) copia della sezione "Familiari a carico" della dichiarazione dei redditi o, in mancanza di questa, della corrispondente sezione del C.U. solo in caso di acquisto di protesi acustiche per un familiare fiscalmente a carico.

 

___________________________

 

DISPOSIZIONI FINALI


L’Ente a suo insindacabile giudizio, si riserva di poter sospendere, modificare o annullare l’erogazione di tutti o parte dei Sussidi suindicati, in relazione alle proprie disponibilità economiche e finanziarie, relativamente ai capitoli di spesa che saranno periodicamente monitorati e valutati.

 

Il contributo per l'acquisto di protesi oculistiche ed ortopediche sarà garantito esclusivamente ai lavoratori i cui fondi contrattuali nazionali di assistenza sanitaria non garantiscono tali prestazioni.

 

Per moduli ed informazioni contattare la Segreteria di EBiCom allo 0422 412639

 

 

Allegati

[ Modulo [D3] [2019] ]